D.P.I. DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE

In ogni luogo di lavoro vige l'obbligo di mettere in sicurezza i propri dipendenti, fornendo loro indumenti e mezzi di protezione che rispettino le leggi e le norme vigenti in materia di sicurezza.

CHE COSA E’ IL D.P.I.
I dispositivi di protezione individuale (DPI) sono i dispositivi che hanno la funzione di proteggere la persona che li indossa o che comunque li porta con sé, dai possibili rischi per la salute e la sicurezza, sia in ambito domestico, sia in ambito sportivo, sia in ambito ricreativo e, ovviamente, in campo lavorativo. D.Lgs. 475/92].


CHI LI DEVE FORNIRE
Il datore di lavoro per la scelta dei DPI deve effettuare una valutazione dei rischi in cui possono intercorrere i dipendenti, individuando le caratteristiche dei DPI necessarie affinché questi siano ideali al lavoro che si svolge nella propria azienda; valuta, sulla base delle informazioni e delle norme d'uso fornite dal fabbricante a corredo dei DPI, le caratteristiche dei DPI e le confronta con quelle dettate dalle leggi e dalle norme in vigore.

 
SANZIONI
Per la mancata fornitura dei dispositivi di protezione individuale si intercorre in sanzioni che vanno da 2000 a 5000 euro oppure arresto da tre a sei mesi.

 

 

 
 
 
 
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per scoprirne di più sui cookies e come disattivarli, leggi la nostra informativa.

  Accetto cookies da questo sito.