P.S.C. - PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO

CHE COSA E’ UN P.S.C.
Il Piano di Sicurezza e Coordinamento (P.S.C.) è il documento che il coordinatore per la sicurezza, nominato dal committente, deve redigere prima che vengano iniziate le lavorazioni all'interno di un luogo di lavoro (art. 91 e art. 100 del Testo unico sulla sicurezza sul lavoro).

l PSC contiene almeno i seguenti elementi (Allegato XV che definisce i Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili):
a) l'identificazione e la descrizione dell'opera, esplicitata con:
   1) l'indirizzo del cantiere;
   2) la descrizione del contesto in cui é collocata l'area di cantiere;
  3) una descrizione sintetica dell'opera, con particolare riferimento alle scelte progettuali,  architettoniche, strutturali e tecnologiche;
b) l'individuazione dei soggetti con compiti di sicurezza, esplicitata con l'indicazione dei nominativi del responsabile dei lavori, del coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e, qualora già nominato, del coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione ed a cura dello stesso coordinatore per l'esecuzione con l'indicazione, prima dell'inizio dei singoli lavori, dei nominativi dei datori di lavoro delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi;
c) una relazione concernente l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi concreti, con riferimento all’area ed alla organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze;
d) le scelte progettuali ed organizzative, le procedure, le misure preventive e protettive, in riferimento:
   1) all'area di cantiere;
   2) all'organizzazione del cantiere;
   3) alle lavorazioni;
e) le prescrizioni operative, le misure preventive e protettive ed i dispositivi di protezione individuale, in riferimento alle interferenze tra le lavorazioni;
f) le misure di coordinamento relative all'uso comune da parte di più imprese e lavoratori autonomi, come scelta di pianificazione lavori finalizzata alla sicurezza, di apprestamenti, attrezzature, infrastrutture, mezzi e servizi di protezione collettiva;
g) le modalità organizzative della cooperazione e del coordinamento, nonché della reciproca informazione, fra i datori di lavoro e tra questi ed i lavoratori autonomi;
h) l'organizzazione prevista per il servizio di pronto soccorso, antincendio ed evacuazione dei lavoratori, il PSC contiene anche i riferimenti telefonici delle strutture previste sul territorio al servizio del pronto soccorso e della prevenzione incendi;
i) la durata prevista delle lavorazioni, delle fasi di lavoro e, quando la complessità dell'opera lo richieda, delle sottofasi di lavoro, che costituiscono il cronoprogramma dei lavori, nonché l'entità presunta del cantiere espressa in uomini-giorno;
l) la stima dei costi della sicurezza,
Il coordinatore per la progettazione indica nel PSC, ove la particolarità delle lavorazioni lo richieda, il tipo di procedure complementari e di dettaglio al PSC stesso e connesse alle scelte autonome dell'impresa esecutrice, da esplicitare nel POS.
Il PSC é corredato da tavole esplicative di progetto, relative agli aspetti della sicurezza, comprendenti almeno una planimetria e, ove la particolarità dell'opera lo richieda, un profilo altimetrico e una breve descrizione delle caratteristiche idrogeologiche del terreno o il rinvio a specifica relazione se già redatta.


CHI LO DEVE FARE
Il Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC), viene predisposto per i cantieri in cui compaiono più imprese anche non contemporaneamente.
Obiettivo del P.S.C. è quello di programmare e descrivere le varie fasi operative che verranno svolte nel cantiere, individuare tutte le eventuali criticità del processo costruttivo e quindi prescrivere tutte le azioni atte a prevenire o ridurre i rischi per la sicurezza e soprattutto la salute dei lavoratori.

SANZIONI
La mancata redazione del P.S.C., se accertata, comporta la sospensione dei lavori e sospende l’efficacia del titolo abilitativo, oltre la sanzione per il Coordinatore della sicurezza da €2500 a € 6400 o l’arresto da 2 a 4 mesi.

PER CREARE IL TUO P.S.C. ON LINE CLICCA QUì

 
 
 
 
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per scoprirne di più sui cookies e come disattivarli, leggi la nostra informativa.

  Accetto cookies da questo sito.